Nuove agevolazioni telefonia per sordi, ciechi totali e parziali

Nuove agevolazioni telefonia per sordi, ciechi totali e parziali

Arrivano nuove agevolazioni telefonia per utenti disabili sensoriali.

L’’Agcom (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) ha aggiornato le agevolazioni per i servizi internet e telefonia a favore degli utenti sordi e ciechi totali e parziali.

Chi sono i beneficiari di tali agevolazioni?

I benefici spettano agli utenti sordi, ciechi totali e per la prima volta vengono estesi anche ai ciechi parziali.

In cosa consiste l’agevolazione?

La delibera dell’Agicom prevede una riduzione del 50% del canone mensile per le offerte di telefonia fissa (comprensive dei servizi internet) e un’offerta specifica contraddistinta da un congruo volume di traffico dati a un prezzo abbordabile per la telefonia mobile, ovvero un’offerta che non superi il 50% del miglior prezzo praticato dall’operatore per tutte le offerte vigenti a parità di volume di traffico dati.

Telefonia fissa

A favore degli utenti sordi è stata confermata l’esenzione dal pagamento del canone di abbonamento al servizio telefonico.

Inoltre, potrà beneficiare della riduzione del 50% sul canone mensile di telefonia fissa anche il nucleo familiare di cui fanno parte gli utenti con disabilità sensoriale.

Telefonia mobile

Le agevolazioni per la telefonia mobile dovranno invece assicurare:
– agli utenti sordi: un volume di traffico dati di almeno 20 Gb, oltre all’invio di almeno 50 SMS gratuiti al giorno;
– per gli utenti ciechi: un’offerta comprensiva di 2.000 minuti di traffico voce gratuiti ed un volume di traffico dati di almeno 10 Gb.

Applicazione della delibera Agicom

L’Agicom informa che le nuove offerte saranno rese fruibili entro 120 giorni dall’entrata in vigore della delibera. Dopo i primi sei mesi, inoltre, l’Autorità valuterà la opportunità di estendere le agevolazioni anche ad altre categorie di disabili.

Al fine di far conoscere agli utenti le nuove misure, la delibera prevede delle disposizioni volte a semplificare le modalità di accesso degli utenti disabili ai siti internet degli operatori telefonici.

consulenza legale on line

About The Author

E. Nadia Delle Side: Avvocato specializzato su invalidità, indennità di accompagnamento, cecità, sordità, indennità di frequenza scolastica, handicap, prestazioni Inps e Inail, danneggiamento da trasfusioni di sangue e vaccinazioni, amministrazione di sostegno, tutela antidiscriminatoria.

Related posts

1 Comment

  1. Antonello

    Come al solito tutti gli operatori metterano la condizione “di essere sordo ai sensi della Legge n. 381 del 1970” e di fatto moltissimi utenti, sordi totali come me, saranno esclusi!!!

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *